Seleziona pagina

Abbiamo provato anche questo: la luce intelligente per desktop Xiaomi Philips Eyecare

Luce perfetta e rilassante per la tua scrivania.

introduzione

Circa un anno fa, nei primi giorni di novembre 2016, è arrivata la notizia che Philips Lighting e Xiaomi stanno entrando in una partnership nell'illuminazione domestica, in particolare nelle soluzioni di illuminazione per le case intelligenti. Dal lavoro congiunto, Philips Lightning ha intrapreso lo sviluppo e la produzione, poiché già allora c'erano parecchi prodotti simili ed esplicitamente di successo, mentre Xiaomi ha fornito la piattaforma Smart Home disponibile per gli smartphone e la sua esperienza commerciale e di vendita. Oggi possiamo godere di numerosi vantaggi da questa collaborazione, poiché abbiamo un accesso più economico alle tecnologie di illuminazione nelle case intelligenti avanzate che mai.

In uno dei nostri articoli, potresti esserti già imbattuto in un prodotto congiunto delle due aziende, ovvero un'intelligenza basata su LED RGB. L'argomento di questo articolo, come si vede dal titolo, sarà una lampada da tavolo non solo smart ma anche molto bella.

6.jpg

Non ho comprato questa lampada per il test, ma era ovvio che quando sono arrivato ne avrei scritto. Trovo questo importante da notare perché ora che li uso da un po' di tempo, posso riferire esattamente quali abilità ho selezionato in base e quanto bene le mie aspettative sono state giustificate dall'operazione che ho previsto in base alle specifiche.

Bene, il motivo principale per l'acquisto era che la base della mia lampada precedente era rotta. Non era un pezzo di oggi quando l'ho comprato molti anni fa era considerato moderno come un bruciatore alogeno che diffondeva la luce da una testina minuscola rispetto alle lampade dell'epoca. Ho adorato la luce calda e amichevole e non potevo immaginare di passare a una lampada a LED a luce fredda un giorno.

Quando ho selezionato la lampada, ho cercato in base ai seguenti criteri:

  • dare una luce sufficientemente neutra
  • dare luce di adeguata intensità
  • la luminosità dovrebbe essere regolabile su un intervallo il più ampio possibile
  • sii amichevole con gli occhi
  • avere il collo lungo
  • se possibile, sii Xiaomi in modo che possa controllarlo con l'app Smart Home che sto già utilizzando

Come avrai letto sopra, Xiaomi vende anche diversi tipi di prodotti sviluppati da Philips, c'è anche una selezione di lampade da scrivania. Quello che ho anche deciso è stata chiaramente la luminosità e la temperatura del colore di 4000 kelvin.

Esterno e funzionamento

Questa lampada è stato il primo prodotto Xiaomi che non mi è arrivato in una scatola bianca. Il cartoncino del tutto tradizionale era il nome di Philips, che, essendo a conoscenza della collaborazione descritta nell'introduzione, non mi dava fastidio.

Disimballato, tenevo in mano una lampada altrettanto graziosa e bella come mi aspettavo dalle fotografie. La base rotonda ha un diametro di 18 pollici, non molto pesante, ma tanto che la lampada non può ribaltarsi. Dalla base sporge un piede di… centimetri, su di essa un collo flessibile, e infine la testa di… centimetri, nella quale operano non meno di quaranta LED.

L'alimentazione della lampada richiede una tradizionale presa due-venti, l'alimentazione non è nella base ma sul cavo. Non sorprende che cerchiamo il connettore sulla lampada sul retro della base.

La cosa interessante dello Xiaomi Philips Eyecare è che troviamo un apparecchio di illuminazione non solo sulla testa, ma anche sul retro del supporto che sale dalla base. Ci sono altri 10 LED che lavorano al suo interno, è vero, sono leggermente più potenti di quelli nella testa, perché mentre sono 0,12, sono 0,24 watt.

2.jpg

I comandi si trovano sulla parte superiore della suola. Ovviamente ogni tocco è sensibile, non ci sono più interruttori meccanici. L'accensione avviene con il pulsante più a sinistra. Proprio accanto ad esso troverai l'interruttore della luce posteriore, seguito dalla luminosità in quattro livelli selezionabili. L'ultima opzione è la modalità di risparmio degli occhi, in cui la luminosità varia a seconda delle luci ambientali.

Applicazione

Come nel caso di un prodotto Xiaomi, possiamo anche controllare questa lampada dal nostro telefono cellulare. Questa opzione ha molto meno ragion d'essere di una lampada da soffitto, ad esempio, perché comunque stando seduti al tavolo, non è più complicato raggiungere la base che raggiungere il telefono.

44.jpg22.jpg

Puoi utilizzare la solita applicazione Xiaomi Smart Home per controllare la lampada. La nostra lampada si connette al servizio cloud di Xiaomi tramite la rete WiFi domestica. Dopo l'accensione, la lampada appare nel programma. Qui dobbiamo scegliere a quale WiFi vogliamo connetterci, dobbiamo inserire la password per accedere alla rete. Quindi la lampada si connette, accede alla rete, attraverso di essa al cloud e l'interfaccia per il funzionamento appare già nell'applicazione.

33.jpg11.jpg

Attraverso questa interfaccia, possiamo eseguire tre compiti importanti. Possiamo cambiare la luminosità, ma non in più passaggi, ma in modo continuo. È possibile selezionare tra i profili predefiniti o impostare un timer. Puoi selezionare gli orari di accensione e spegnimento per ogni giorno della settimana, ma puoi anche scegliere di accendere la lampada in modo programmato ogni giorno o solo ogni giorno lavorativo.

L'interfaccia dell'applicazione, come appare nelle immagini, è terribilmente semplice, quindi non sarà nemmeno difficile da usare. L'unica aggravante è che non tutte le parti del programma sono state tradotte in inglese, a volte ci imbattiamo in testo cinese. Fortunatamente, questo non ci impedisce davvero di usarlo.

Esperienze

Nell'introduzione ho descritto il motivo per cui ho scelto questa lampada, ora segue se ha funzionato. Mi piace chiarire le cose fin dall'inizio, in fondo non è un delitto dove bisogna emozionarsi fino alle ultime righe. La lampada è perfetta!

Per me la luminosità e la temperatura della luce erano importanti perché questa lampada era un regalo per la mia coppia che ama davvero e sa disegnare. Non importava sotto quale luce lo facesse, perché da un lato volevo che tu risparmiassi gli occhi, dall'altro se ti piaceva disegnare. Questa lampada soddisfa perfettamente queste condizioni!

5.jpg

Quando si tratta di usarlo, la prima cosa che viene in mente è che è comoda, la seconda è che è bella e la terza è che non capisco come una lampada a LED possa essere così fredda ma amichevole, rilassante. Non mi fa minimamente male, anzi, mi viene un po' voglia di usarlo per rilassare gli occhi mentre lo uso. Questo è particolarmente importante per me perché a causa del mio lavoro a tempo pieno, posso scrivere un articolo solo la sera, quindi non importa affatto che sto torturando i miei occhi stanchi per ore.

Uso raramente l'app del telefono, come puoi immaginare da quanto sopra. Nemmeno i tempi su questo, quando lo uso su disordine LED RGB appeso al soffitto, si accende con la sveglia al mattino con una calda luce giallo arancione.

Prima di arrivare non capivo davvero cosa significasse la retroilluminazione. Le immagini mostrano che la testa può essere piegata completamente, quindi così facendo, accendendo la retroilluminazione, otteniamo un'illuminazione d'atmosfera molto piacevole. In effetti questa retroilluminazione torna utile durante il normale utilizzo, o almeno mi piace. Ai vecchi tempi, da bambino, era consuetudine mettere un bruciatore dietro i televisori in modo che la luce acuta del televisore facesse meno male all'occhio. Mi ricorda un po' questa lampada. Illumina lo spazio dietro la lampada, regalandoci non una zona illuminata dai bordi netti, ma la piacevole luce già citata sopra.

Tutto sommato, quindi, consiglio questa lampada a cuor leggero, perché spero che anche voi, come me, la troverete perfetta.

ho ordinato da: Lampada intelligente da tavolo Xiaomi Philips Eyecare

Attualmente, sfortunatamente, è disponibile solo con una presa cinese, ma è molto più economica di una presa europea che vale la pena acquistare e acquistare un convertitore economico in qualsiasi negozio domestico o ordinarlo per pochi centesimi da GearBest.

Specifica dettagliata:

  • Marca: Xiaomi (Philips)
  • Tensione di ingresso: 100-240 V
  • Potenza: 10W
  • Numero di LED: 40 x 0.12 W + 10 x 0.24 W
  • Luminosità: 1200LM
  • Temperatura: 4000 K
  • Colore chiaro: bianco naturale
  • Materiale: corpo in alluminio, plastica
  • Colore della lampada: bianco
  • Funzionalità: controllo app, regolabile, sensibile al tocco
  • Area di applicazione: Ufficio, casa
  • Peso del prodotto: 1 Kg
  • Dimensioni del prodotto: 18 x 46,4 x 43,6 centimetri

Abbiamo provato anche questo: la lampada smart desktop Xiaomi Philips Eyecare 1

Circa l'autore

s3nki

Proprietario del sito web HOC.hu. È autore di centinaia di articoli e migliaia di notizie. Oltre a varie interfacce online, ha scritto per Chip Magazine e anche per PC Guru. Per un certo periodo ha gestito il proprio negozio di PC, lavorando per anni come responsabile di negozio, responsabile del servizio, amministratore di sistema oltre che nel giornalismo.