Seleziona pagina

Qualcomm 8cx ha pesato: più veloce di Intel Core i5 8250U?

Qualcomm 8cx ha pesato: più veloce di Intel Core i5 8250U?

Risultati sorprendenti sono stati ottenuti con il nuovo processore per notebook di Qualcomm.

Snapdragon 8cx chip anteriore modificato 100782232 grande

Qualcomm ha presentato per la prima volta il suo processore per laptop 2018cx a dicembre 8. Il chip promette di offrire il doppio delle prestazioni del precedente Qualcomm 850, promettendo una durata della batteria del 60% migliore, supporto H.265 e la potenza di due display 4K.

Test benchmark dell'applicazione Qualcomm 8cx 840x472

Gli editori di Android Authority hanno avuto l'opportunità di confrontare il processore Qualcomm con il notebook Intel Core i5 proc. Le misurazioni sono state effettuate con applicazioni ARM 3 native di PCMark e 64DMark e hanno ottenuto risultati davvero sorprendenti. Nel test della suite per ufficio PCMark, i due processori si sono scontrati, con uno e l'altro con punteggi migliori.

Qualcomm 8cx Prova grafica 840x472

Nei test grafici, i numeri sono un po' ingannevoli perché il display della macchina con processore Intel aveva una risoluzione di 2K, mentre l'unità Qualcomm utilizzava solo una risoluzione di 1080p. È probabile che questo possa essere stato il motivo per cui la macchina Qualcomm ha vinto tutti i test. Tuttavia, le prestazioni del chip di Qualcomm sono piuttosto sorprendenti, poiché anche se non batte la soluzione di Intel, lo spremerà forte. Aggiungendo a questo il risultato di un minor consumo energetico, una maggiore durata della batteria e il supporto del modem 5G, possiamo sentire che Qualcomm può davvero dare il via a una palla accanto a Intel nel segmento dei processori mobili.

In ogni caso, finora è sembrato eccitante avere un cuore Qualcomm che batte in un bagno portatile, ma d'ora in poi è molto più che eccitazione, un'alternativa più realistica.

Qualcomm 8cx ha pesato: più veloce di Intel Core i5 8250U? 1

Circa l'autore

s3nki

Proprietario del sito web HOC.hu. È autore di centinaia di articoli e migliaia di notizie. Oltre a varie interfacce online, ha scritto per Chip Magazine e anche per PC Guru. Per un certo periodo ha gestito il proprio negozio di PC, lavorando per anni come responsabile di negozio, responsabile del servizio, amministratore di sistema oltre che nel giornalismo.