Seleziona pagina

UMiDigi One Max - Ti ho già visto

UMiDigi One Max - Ti ho già visto

Esterno estremamente bello, batteria grande, chipset robusto e un piccolo compromesso.

UMiDigi One Max 1


L'introduzione di un telefono di fascia media è in arrivo e, come sempre più spesso, ci saranno alcune sorprese nell'articolo. Chiunque sia interessato ai dispositivi dell'Estremo Oriente ha già familiarità con UMiDigi, ma è probabile che ci siano più persone che non ne hanno ancora sentito parlare, quindi iniziamo con una rapida introduzione. L'azienda è stata fondata nel febbraio 2012 a Shenzhen - comunemente nota come Silicon Valley in Cina - come UMI, e poi nel luglio dello stesso anno ha presentato il suo primo telefono cellulare chiamato UMI X4. Non si può parlare di attività diversificata con loro, oltre agli smartphone hanno introdotto solo uno smartwatch e un caricatore QI. Negli ultimi sei anni, il ruolo di debuttante e piccolo produttore è cresciuto, sempre più modelli sono presenti nei mercati internazionali e sono apparsi anche nei paesi europei con i propri negozi.


 

introduzione

UMiDigi One Max 6

Già visto. Questo mi è venuto in mente per la prima volta quando ho visto il telefono. Molti potrebbero aver pensato la stessa cosa, il che è completamente comprensibile. Sarebbe anche difficile elencare quanti dispositivi abbiamo visto con design simili quest'anno, ma questa è la tendenza lanciata da Apple l'anno scorso con l'iPhone X. Quell'isola sembra già opprimente rispetto a quella che sembra particolarmente piacevole in questa forma. Confesso, all'inizio ero contrario all'isola dei sensori, ma la mia opinione sta iniziando a cambiare, sto lentamente diventando amica di essa. Ma vediamo cosa ha messo in tavola il produttore (webshop), motivo per cui vale la pena dare un'occhiata più da vicino a questo dispositivo.


 

Esterno

Il cellulare è 156,8 x 75,6 x 8,35 mm in termini di parametri fisici e pesa 205 grammi, quindi ci viene in mente un telefono "grande schermo medio". Il 91,5% del pannello frontale è occupato da un display 6,3”19:9 con una risoluzione di 1520 x 720 pixel (271 ppi), che oggi risulta un po' piccolo per queste dimensioni. La barra superiore del pannello è interrotta solo dall'isola di sensori a forma di goccia discreta, che nasconde una fotocamera Samsung con apertura f16 da 2 megapixel (S5K3P3), un sensore di prossimità e un sensore di rilevamento della luce e un altoparlante. La fotocamera supporta lo sblocco basato sul volto, quindi possiamo far funzionare il telefono in modo rapido e semplice.

UMiDigi One Max 9

Non c'è niente di insolito sul retro, solo il 12 + 5 megapixel f2 (OV12870), dual camera di OmniVision posizionato orizzontalmente, con il flash LED sotto. La risoluzione delle foto è dei soliti 12 Megapixel, i professionisti non sono stati molto generosi in fatto di video, dobbiamo accontentarci della risoluzione massima di 1080p/30fps, anche se penso che questo possa bastare per la maggior parte delle persone.

C'è solo un secondo microfono sulla parte superiore del dispositivo, ma in basso possiamo salutare una vecchia conoscenza nella persona del jack da 3,5 mm, accanto ad esso il microfono principale, il connettore USB-C per la ricarica e il -in (presumibilmente) altoparlante stereo. Grazie ai due microfoni nessuno avrà problemi con la qualità del suono delle chiamate. Ci siamo abituati al fatto che sulla destra si trova il vassoio della SIM, che può contenere due nano-SIM o una SIM e una scheda di memoria. Potresti aver notato che finora non si è parlato di un lettore di impronte digitali né sul davanti né sul retro (integrato nel display). Questo è stato integrato da UMiDigi nel pulsante di accensione sulla destra, rendendo facile sbloccare il telefono senza dover toccare la parte posteriore o sbloccare il telefono un po' goffamente sotto il display, rischiando di farlo cadere. A mio parere, questa è una buona soluzione e anche il suo utilizzo è a portata di mano. Sopra il pulsante di accensione ci sono i pulsanti del volume come al solito.


 

Belbec

UMiDigi One Max 5

Il telefono è alimentato dalla già nota unità centrale MediaTek Helio P23. Il processore gestisce otto core, che si trovano in due cluster. Nel gruppo inferiore, quattro core Cortex-A53 funzionano a una velocità di clock massima di 1,5 GHz, mentre l'altro gruppo è costituito da altri quattro core A53, che possono funzionare con un segnale di clock massimo di 2 GHz. Se vuoi saperne di più su questo processore, ITT puoi leggere un altro articolo a riguardo. La GPU funge da Mali-G71 MP2, che funziona a 700 MHz, e questo cacao è sufficiente per alimentare i pixel sul display. Oltre a questi, abbiamo 4 GB di memoria interna (LPDDR4X), che oggi non sorprende nessuno, anche i telefoni di fascia media ne valgono la pena. Tuttavia, ciò che lo distingue dai telefoni di fascia media è la dimensione della memoria interna, che non è inferiore a 128 GB, e se ciò non bastasse, possiamo espanderla ulteriormente con una scheda di memoria fino a 256 GB. Questo è più che sufficiente. I progettisti non hanno risparmiato tempo con la batteria che garantisce il tempo di funzionamento, in particolare otteniamo 4150 mAh, con cui possiamo estrarla per un giorno o due in modo da non dover cercare una presa.

UMiDigi One Max 4

La potenza del telefono viene ripristinata dalla ricarica rapida da 18 W sul cavo e, come grande aspetto positivo, possiamo anche menzionare che otteniamo anche una ricarica wireless, di cui 15 W sono incorporati nel telefono. Non possiamo nemmeno lamentarci di ulteriori specifiche. Non ci saranno problemi nell'utilizzo del 4G in casa, in quanto il B20 è supportato dal telefono, la versione Bluetooth è standard 4.1, il wifi è disponibile a/b/g/n 2,4 e 5 GHz, la navigazione è GPS e modulo GLONASS ci aiuta a trovare la giusta direzione.

Neanche l'NFC è stato escluso dal repertorio, quindi nessuno deve rinunciare al pagamento sicuro contactless. Fortunatamente, questo è già pensato dai produttori che si preparano a conquistare i mercati globali, poiché è il metodo di pagamento più comune al di fuori della Cina.

UMiDigi One Max 7

In termini di apparecchiature software, l'azienda preferisce Android di fabbrica, quindi otteniamo una versione 8.1 priva di fronzoli con applicazioni di fabbrica. In questo modo, tutti possono personalizzare il proprio dispositivo se non gli piace il "puritano" Android stock.


 

stecca

UMiDigi One Max 3

Sarebbe difficile nascondere se il telefono è molto simile a OnePlus 6T o Huawei P20, solo alcune piccole differenze. Ma non lo vedo come un aspetto negativo, si può dire che entrambi gli altri telefoni siano dispositivi bellissimi proprio come questo. L'UMiDigi One Max è disponibile in due colori, o con la cover posteriore con il nome di fantasia Twilight - che è sfumato dal viola al blu - o con una cover posteriore con motivo in carbonio più solido. Se dovessi scegliere, comprerei la versione Twilight, anche se mi piace che il telefono sia più tenue, a tinta unita, ma per qualche motivo è molto accattivante. Tutto sommato, questo è un ottimo telefono con tutte le buone caratteristiche. Come aspetto negativo, potremmo citare il display, ma per così tanti soldi (il prezzo sarà come al solito alla fine dell'articolo) questo è facilmente accettabile. Per la maggior parte delle persone, questa risoluzione è comunque sufficiente e ci consente anche di utilizzare il telefono per molto tempo. Questo "svantaggio", a sua volta, è compensato da un'enorme batteria, con ricarica Qi, nonché da un'enorme memoria interna, NFC e sblocco basato sul volto.

UMiDigi One Max 8

Ultimo ma non meno importante, il prezzo del telefono è estremamente convincente. Acquistare un dispositivo con tale attrezzatura per così tanti soldi…. Non sto dicendo che sia impossibile, ma viene fornito con molti compromessi o proviene da un produttore su cui anche i cinesi hanno un occhio di riguardo.

Se desideri acquistare il telefono a un prezzo molto conveniente, puoi farlo dal 2018 al 10 dicembre 17 su GearBest. Nella campagna introduttiva, puoi colpirlo per 51 mila fiorini e la consegna Priority Line (che è garantita esente da dazi e IVA) è solo 300 HUF, il dispositivo verrà spedito ai clienti il ​​27 dicembre.

È anche importante che ogni giorno durante il periodo di cui sopra, i primi 5 clienti lascino HUF 25 alla cassa. L'inizio della giornata ovviamente non è domestico, ma cinese!

Se sei convinto di quanto sopra, clicca qui per i dettagli sulla campagna introduttiva: Promozione introduttiva UMIDIGI One MAX

Puoi acquistare il telefono qui: Acquista UMIDIGI One MAX

UMiDigi One Max - Ti ho visto prima 1

Circa l'autore