Seleziona pagina

Monitor Philips 222B9T: toccalo!

Monitor Philips 222B9T: toccalo!Punteggio dal 76%Punteggio dal 76%

Nei negozi o anche sulla tua scrivania per creare.

Monitor Philips 222B9T: toccalo! 1


 

introduzione

Apro la scatola con attenzione, e qualcosa sta per esplodere con forza elementale dall'interno e dal profondo del mio cranio. Diventa sempre più forte finché non riconosco finalmente la voce di Samantha Fox mentre urla, toccami, toccami ora. La sottile contrazione dei miei muscoli mi avverte che se non faccio qualcosa velocemente, può essere un problema, ma non riesco a spegnere lo squittio. Cerco di ignorare le urla sempre più forti, ma è una cosa difficile perché posso già vedere la forma di Samantha in costume da bagno davanti ai miei occhi e coprirmi troppo per vedere cosa sto facendo con le mie mani. Cerco di disperdere la visione, con attenzione, con mano tremante, metto il display sul tavolo, lo collego alla macchina, prima HDMI, poi USB, gli do alimentazione. Appare Windows, tocco delicatamente il pulsante di avvio sul monitor e il tocco esigente inizia finalmente a affievolirsi nella mia testa. Respiro, è stata una processione difficile.


 

Noiosamente eccitante

Se hai un monitor noioso ma eccitante al mondo, il Philips 22B lo è. Pezzo esternamente insignificante, semplice e grosso con un grosso supporto, ma se lo accendi, si scopre che puoi iniziare a creare. Tutto ciò di cui hai bisogno è una normale penna capacitiva e puoi disegnare, mettere insieme oggetti 3D, ricolorare immagini, scarabocchiare i baffi sotto il naso del tuo bambino, così puoi fare tutto ciò che non sapevi con un mouse.

Monitor Philips 222B9T: toccalo! 2

Tuttavia, Philips non ha inventato questo monitor per questo scopo. Piuttosto, va nei negozi, negli spazi della comunità, dove il programma in esecuzione sulla macchina dietro di esso aiuta i visitatori. Non è un caso che l'esterno robusto, la copertina anteriore e posteriore piuttosto spenta, il punto di questo display è che può resistere ai rigori, evitare graffi e può essere controllato con precisione con le nostre dita. Philips ha fatto tutto ciò che era in suo potere per avere successo in questo settore e la cosa è arrivata.

La diagonale da 22 (21,5) pollici è la dimensione media e la tecnologia alla base è ancora più nella media. Un pannello TN liscio fornisce l'immagine Full HD, insieme a tutti i suoi problemi e punti deboli. I colori non sono stati inventati per Photoshop, il rapporto di contrasto non decide i picchi e anche gli angoli di visualizzazione non sono molto buoni. Tutto ciò però non toglie nulla al suo pregio, in quanto perfetto per lo scopo per cui è stato concepito. Se lo usiamo comunque, lo affronteremo e non sarà fonte di confusione - non ci accorgeremo nemmeno - se la copertura dello spazio colore sRGB non raggiunge il 90%.

Monitor Philips 222B9T: toccalo! 3

Anche se finora non sembra molto buono, Philips ha fatto del suo meglio per ottenere il massimo dalla tecnologia. Hanno introdotto le comprovate tecnologie SmartResponse, SmartContrast, EasyRead e Flicker-Free per i loro monitor, che non solo hanno i loro nomi che suonano, ma anche, come hanno dimostrato i nostri precedenti test sui monitor, migliorano efficacemente la qualità dell'immagine. Inoltre, il display ha un rivestimento antiriflesso 3H, quindi l'immagine è a posto.

Poiché la chiave di questo monitor è più la qualità d'uso, è importante prestare attenzione anche a questo. Il rilevamento accurato del tocco è aiutato dalla tecnologia multitouch capacitiva proiettata (PCAP) di Phillips a 10 punti. Lo strato capacitivo, ovvero il sensore tattile, è stato posizionato sotto lo spesso pannello frontale in vetro, che lo protegge e, naturalmente, il pannello del display dagli effetti dell'uso pubblico.

Monitor Philips 222B9T: toccalo! 4

Anche la massiccia impalcatura già menzionata sopra è stata realizzata nello spirito della robusta corte. Non otteniamo una vasta gamma di variazioni di altezza, ma l'inclinazione è sopra la media, poiché può essere utilizzata completamente in orizzontale, sullo stesso piano del piano del tavolo, quindi può essere installata, ad esempio, nei banconi.


 

Crea liberamente

Il Philips 222B, non importa quanto industriale o in negozio sia progettato per l'uso in negozio, rimane al suo posto a casa. La tecnologia dei pannelli TN non è l'apice, ma i moderni monitor da gioco, ad esempio, la usano, quindi non è la fine del mondo. Inoltre, come avrai letto, include anche le tecnologie di miglioramento dell'immagine Philips.

Monitor Philips 222B9T: toccalo! 5

La cosa più interessante di questo monitor, ovviamente, è che ti permette di controllare il sistema operativo attraverso di esso. Windows 10 ha la modalità tablet, che è stata inventata appositamente per i display sensibili al tocco, ma la cosa migliore non è nemmeno quella, è la creazione. Abbiamo una penna capacitiva economica e con la punta irregolare per il monitor, ma questo rende il disegno non molto piacevole. D'altra parte, è molto economico acquistare penne attive e capacitive con uno spessore di montagna fino a 0,5 millimetri dalla Cina, con cui disegnare è un vero piacere. Certo, devi abituarti, non è affatto come disegnare su carta con una matita di grafite. Tuttavia, per molti versi è molto più divertente della creazione "analogica". Non solo per i passaggi annullabili, anche se aiutano molto, ma per la pletora di pennelli, matite, pastelli e penne calligrafiche disponibili nei programmi di disegno. In pochi istanti, possiamo creare biglietti di auguri sfacciati e scritti a mano, ricolorare le foto e scattare molto di più, le cose possono essere limitate solo dalla nostra immaginazione.

Monitor Philips 222B9T: toccalo! 6

Se non stai disegnando, il Philips 222B può essere utilizzato come un normale monitor. La sua luminosità e i suoi colori sono sufficienti per le attività quotidiane, al massimo non andrà bene per un lavoro grafico serio, ma questa categoria non è comunque la migliore per questo, e quella dimensione del display è la migliore. Ho scritto sopra che la tecnologia TN viene utilizzata anche dai produttori nei monitor dei giocatori. Ciò significa che il 22B è effettivamente adatto anche per l'esecuzione di giochi, a causa della bassa latenza, non produrrà un pull-back anche in caso di movimenti veloci.


 

Uso

Voglio solo dire alcune parole sull'utilizzo perché questo è l'argomento più noioso con questo monitor.

Monitor Philips 222B9T: toccalo! 7

Innanzitutto, Philips si è assicurata che non ci fossero problemi con la connettività. Oltre al tradizionale D-Sub, l'immagine può essere ricevuta anche tramite HDMI, DVI o Display Port, otteniamo anche ingresso e uscita audio, e il lavoro è aiutato dall'HUB USB integrato, una delle cui uscite è adatto anche per la ricarica rapida.

Monitor Philips 222B9T: toccalo! 8

Il sistema di menu Philips 222B e il sistema PIP sono standard sui monitor Philips e sono controllati da pulsanti meccanici. Il menu è, ovviamente, più “scemo” rispetto a un monitor tradizionale, ma presto le impostazioni essenziali si trovano anche qui, infatti c'è una modalità filtrata dalla luce blu, ad esempio, che può essere regolata su quattro livelli . Il menu SmartImage è disponibile con il semplice tocco di un pulsante, dove puoi trovare le impostazioni predefinite sotto nomi come Office, Photo, Movie, Game, Economy e Low Blue mode.

Monitor Philips 222B9T: toccalo! 9


 

Commenti finali

Sfortunatamente, il Philips 222B ha potuto passare solo una settimana sulla mia scrivania, ma mi è piaciuto molto una settimana dopo che Samatha Fox non mi ha più picchiato nell'orecchio. Ordinavo una penna attiva e capacitiva per il disegno reale, che può essere utilizzata anche per i tablet. Inutile dire che la risoluzione Full HD da 22 pollici è stata molto più piacevole da creare.

Monitor Philips 222B9T: toccalo! 10

Ovviamente, come ho scritto sopra, non importa quanto bene possa essere usato un monitor a casa, il suo uso principale non è nemmeno quello. Si sente bene come complemento a punti informativi, punti vendita, vari spazi comunitari e, grazie alla sua corte duratura, servirà i clienti per molto tempo.

Monitor Philips 222B9T: toccalo! 11

Questo è un campo resistente, e la tecnologia sensibile al tocco si riflette anche nel suo prezzo, non credo che otteniamo molto sotto gli 83 mila fiorini. Naturalmente, se questo prezzo viene riportato dal fatto che i clienti preferiscono venire nel nostro negozio, non è più così costoso.


 

Specifiche

  • Immagine/Display

    Tipo di pannello LCD
    LCD TFT (TN)
    Tipo di retroilluminazione
    Sistema W-LED
    Dimensioni del pannello
    21,5 ″ / 54,6 cm
    Superficie dell'immagine reale
    476,64 (H) x 268,11 (V)
    Formato immagine
    16:9
    Risoluzione ottimale
    1920 x 1080 a 60 Hz
    Densità di pixel
    PPI 102
    Tempo di risposta (tipico)
    1 ms (da grigio a grigio) *
    Luminosità
    250 cd/m²
    Rapporto di contrasto (tipico)
    1000:1
    Contrasto intelligente
    50: 000
    Passo pixel
    0,248 x 0,248 mm
    Angolo di visione
    • 170º (O) / 160º (V)
    • A C/R> 10
    Miglioramento dell'immagine
    Immagine intelligente
    Gamma colori (tipica)
    NTSC 72% (CIE 1931)
    Colori del display
    16,7 M
    Frequenza di scansione
    30-85 kHz (O) / 48-75 Hz (V)
    sRGB
    Senza sfarfallio
    Facile da leggere
    Modalità LowBlue
  • Toccare

    Tecnologia tattile
    Proiettato, capacitivo
    Punti di contatto
    10 punti
    Modalità tocco
    Con stilo, dita, guanti *
    Touchpad
    Con USB
    Durezza del vetro al tatto
    7 H
    Rivestimento in vetro tattile
    antiriflesso
    Area attiva toccabile
    476,64 mm (L) x 268,11 mm (P)
    Sistema operativo
    Windows 10/8.1/8/7; Android 7.1 / 7.0 / 6.0 / 5.0 / 4.4; MACOSX; alcune versioni di Linux *
    Area di blocco del palmo
    > = 30 x 30 mm
    Grado di protezione dalle intrusioni
    IP54 - solo frontale
    Isolamento
    Il touch screen si adatta al telaio in modo isolato; Il touch screen si adatta all'LCD in modo isolato

Monitor Philips 222B9T: toccalo! 12

Valutazione

76%

Valutazione Il PHILIPS 222B è un monitor davvero speciale progettato per compiti speciali. Date le particolarità, anche il prezzo non è basso, ma chi ha bisogno di queste capacità lo adorerà!

Esterno
70%
tecnologia
70%
Uso
90%

Circa l'autore

s3nki

Proprietario del sito web HOC.hu. È autore di centinaia di articoli e migliaia di notizie. Oltre a varie interfacce online, ha scritto per Chip Magazine e anche per PC Guru. Per un certo periodo ha gestito il proprio negozio di PC, lavorando per anni come responsabile di negozio, responsabile del servizio, amministratore di sistema oltre che nel giornalismo.