Seleziona pagina

Il mouse Kojak non è solo per le persone calve

 

Non credo di dover spiegare quanto sia popolare il poker nel mondo, e ovviamente in Ungheria. Per l'osservatore esterno, è solo un semplice gioco di carte, ma una volta che lo conosci, verrai risucchiato e noterai presto che stai guardando il mondo con un nuovo cervello da "poker" ogni giorno. 

Questo, ovviamente, sembra piuttosto strano, dal momento che cosa potrebbe essere lo stesso tra il mondo reale e il poker? Tuttavia, vale la pena notare che in molti luoghi l'educazione al poker fa anche parte della formazione manageriale, ovvero l'apprendimento e l'utilizzo del pensiero pokeristico.

Il mouse Kojak non è solo per le persone calve 1

Prima di lanciarmi in un discorso contemporaneo, tutto ciò che devo sapere è che considero il poker un buon sport, uno sport mentale difficile. La mia verità è dimostrata anche dal fatto che alle Olimpiadi degli Intellectual Games del 2012 anche il poker è tra i tornei. Bene, cuci un bottone su questo per la supervisione del gioco d'azzardo. Papà sta giocando di nuovo con te, vero?

Sono costantemente eccitato dagli animi, non sono una faccia da poker, ma cerco di controllarmi, quindi ora torno ai topi!

Quindi il poker è popolare e, anche se potremmo aver superato il grande problema, la popolarità non vuole diminuire. Oltre a fornire un'eccellente ricreazione e, in un buon caso, pochi fiorini di reddito, il gioco è un affare enorme. I beneficiari numero uno di questo business, almeno quando si guarda al poker online, sono le sale online. Relativi al poker, ovviamente, ci sono negozi più piccoli o più grandi, da produttori di carte e chip a ornamenti e souvenir, che vogliono cavalcare la popolarità del poker. È interessante notare che, sebbene il poker online sia popolare, il numero di elementi ad esso associati è estremamente limitato.

Il mouse Kojak non è solo per le persone calve 2

Il mouse point del poker Kojak cambia questa situazione, in quanto ci offre una caratteristica abbastanza comoda, inoltre non lo rende troppo costoso, e poiché il poker si gioca per soldi, il suo utilizzo può essere un affare non solo per il dealer ma anche per il giocatore. Sarebbe superfluo approfondire l'argomento del poker come business qui ora, anche se potrei anche scriverci delle pagine, il punto è che per un giocatore di poker, il mouse è anche un investimento nella tua attività, quindi non importa cosa compri e per quanto. Parleremo se un mouse per il poker è costoso o economico, utile o inutile nell'ultima pagina, ma nel frattempo, vediamo di che tipo di mouse potrebbe aver bisogno un giocatore di poker!

 

Il mouse Kojak non è solo per le persone calve 3

Circa l'autore

s3nki

Proprietario del sito web HOC.hu. È autore di centinaia di articoli e migliaia di notizie. Oltre a varie interfacce online, ha scritto per Chip Magazine e anche per PC Guru. Per un certo periodo ha gestito il proprio negozio di PC, lavorando per anni come responsabile di negozio, responsabile del servizio, amministratore di sistema oltre che nel giornalismo.