Seleziona pagina

Abbiamo provato: EEMOV ESM-Micro - i film girano senza problemi

Abbiamo provato: EEMOV ESM-Micro - i film girano senza problemi

Ecco, potresti aver fatto parte di un momento storico, il primo articolo video sul nostro sito. Inoltre, questo primo post è riuscito a trovare un argomento davvero interessante, che batte il cuore di tutti i registi amatoriali, ma anche di quelli che realizzano video delle vacanze leggermente più leggibili. Basti dire una parola: Steadycam

eemov_logo

Prima di passare all'argomento dell'articolo, è d'obbligo fare un piccolo viaggio nel passato e conoscere la storia della Steadycam e che tipo di dispositivo copre.

homePic1

Bene, all'epoca prima del 1976, quando Garret Brown inventò la Steadycam, i film venivano girati stando su un treppiede fisso o, se dovevano essere spostati, costruendo un intricato sistema di binari e spostando l'attrezzatura su piccoli vagoni. Inutile dire che questi metodi erano un serio ostacolo, poiché era difficile seguire i personaggi con la telecamera e movimenti rapidi come la corsa erano quasi impossibili.

homePic13

A metà degli anni 'XNUMX, il già citato Garret Brown - che tra l'altro era un cameraman - inventò la Steadycam, che era in grado di rimediare a questi problemi. La parola Steadycam deriva dalle parole inglesi "steady" (che significa sicuro, stabile, solido) e "camera". Il nome è un sistema di stabilizzazione della fotocamerat takar. Puoi usarlo per filtrare gli urti durante le riprese a mano libera. La Steadycam originale consiste in un gilet staccabile e un braccio con giunti sferici e contrappesi attaccati. Il braccio e i contrappesi sostengono il peso della telecamera, eliminando e dissipando al tempo stesso le vibrazioni. Il gilet è necessario perché permette di distribuire il peso della telecamera e della Steadycam su tutta la parte superiore del corpo.

homePic11

Il film registrato dà la sensazione che la telecamera stia volando o nuotando a un'altezza di circa un metro e mezzo o due dal suolo. Il film dà allo spettatore una sensazione di leggerezza, poiché la telecamera è in grado di muoversi senza limitazioni spaziali e senza alcun tipo di liscio o inceppamento. Ti consente di ottenere movimenti complessi della fotocamera senza costruire sistemi di binari e altre impalcature.

homePic5

I sistemi Steadycam - perché oggi possiamo parlare di più di sistemi - sono molto diversi. Possiamo incontrarli in occasione di eventi sportivi, riprese cinematografiche, in qualsiasi luogo in cui si debba registrare un'immagine in movimento. Oltre alle telecamere, sulle soluzioni vest possiamo vedere un monitor su cui l'operatore può vedere l'immagine della telecamera, nonché grandi pacchi batteria con cui le telecamere forniscono alimentazione. Steadycam utilizza soluzioni sempre più complesse. Nei sistemi più grandi, non solo le molle riducono la forza necessaria per spostare le telecamere, ma anche i servomotori.

homePic11

L'importanza di Stadycam nel cinema è ben illustrata dal fatto che l'inventore ha ricevuto un Oscar tecnico nel 1978. Dalla sua creazione, la soluzione è stata utilizzata in migliaia di film. Una delle scene più famose della Steadycam si vede nel classico di Kubrick di Stephen King, Shine, quando un cameraman segue un bambino in triciclo in un corridoio, ma una scena registrata in un labirinto innevato nel giardino dell'hotel è stata registrata in modo simile.

Alla fine della pagina c'è una presentazione più lunga, di circa 26 minuti, con l'inventore. Guardalo in tutti i modi, è un materiale estremamente interessante e soprattutto divertente!

Testato: EEMOV ESM-Micro - i film girano senza problemi 1

Circa l'autore

s3nki

Proprietario del sito web HOC.hu. È autore di centinaia di articoli e migliaia di notizie. Oltre a varie interfacce online, ha scritto per Chip Magazine e anche per PC Guru. Per un certo periodo ha gestito il proprio negozio di PC, lavorando per anni come responsabile di negozio, responsabile del servizio, amministratore di sistema oltre che nel giornalismo.