Seleziona pagina

Abbiamo provato gli occhiali VR economici di Xiaomi

Siamo entrati nella realtà virtuale con Xiaomi e ci siamo divertiti.
 sh109030.jpg

Come ho indicato l'ultima volta, ho ordinato per me un pacchetto Xiaomi più piccolo. A casa, il motivo per cui spendevo soldi era ordinare di avere qualcosa di cui scrivere, ma in sottofondo era anche lì per comprare cose che desideravo da tempo provare. era così Xiaomi Selfie Stick presentato in un precedente articolo, nel senso che in ungherese lo chiamiamo stick per autoritratto Bluetooth. 🙂

sh109023.jpg

Il mio secondo soggetto di prova, come suggerisce il titolo, è una maschera VR, oltre a una maschera VR economica. La roba, come tutti i prodotti Xiaomi, è arrivata in una scatola bianca. Non è la solita qualità, scatola di cartone rigido, è solo qualcosa di così sottile, piuttosto schifoso. Vediamo gli occhiali nella parte anteriore e, come al solito, sul retro ci aspetta un sacco di testo cinese.

sh109024.jpg

Aprendo la scatola, troviamo gli occhiali. La copertina è stata realizzata con una strana superficie simile al tessuto. Il suo tocco è piuttosto scoppiettante, ma va bene, almeno non ci sfugge di mano. Una soluzione strana e unica è quella di mettere il telefono in una "tasca" con cerniera. Antiscivolo, a scatto, ecc. Aprendo la tasca, fuoriesce una piccola confezione, nella quale troviamo il cinturino degli occhiali. Niente in più, gomma, soluzione in velcro, economico, facile e semplice da mettere in testa e regge bene.

sh109025.jpg

All'interno, le lenti hanno una plastica dura e battibile, ma dove poggia il telefono ci sono dei cuscinetti in gomma, quindi non dobbiamo preoccuparci dei graffi. L'interno del pannello frontale pieghevole ha un foglio morbido in materiale simile al polyfoam, che tiene il telefono in posizione. Anche questo non graffierà il nostro cellulare. Ci sono aperture su entrambi i lati del pannello frontale, che penso sia anche un bene per il raffreddamento, poiché le applicazioni graficamente impegnative possono portare a una significativa generazione di calore. Ovviamente gli slot hanno anche altre funzioni, il telefono “vede” attraverso di loro se si utilizza un'applicazione VR che utilizza anche la fotocamera del telefono.

sh109026.jpg

Nel caso degli occhiali, non posso scrivere più di una frase sull'installazione. Metti il ​​cinturino, metti il ​​telefono e funziona. Tuttavia, configurare il telefono è un pasticcio diverso.

screenshot_20171006-101815.png 

Chiunque abbia utilizzato gli occhiali VR con un telefono sa che vale la pena scaricare prima l'applicazione Google CardBoard. Ciò ti consente di provare facilmente gli occhiali e impostare il tipo di occhiali sul telefono. Questo di solito viene fatto dal produttore degli occhiali inserendo un codice QR da qualche parte sulla confezione. Questo viene scansionato con il telefono e il programma si adatta anche agli occhiali. Bene, possiamo trovare anche un codice QR per Xiaomi, ma non è nemmeno un caso per la funzione sopra menzionata.

screenshot_20171006-101907.png 

Seguendo il codice QR, possiamo scaricare un'app VR sul nostro telefono, che ci porterà all'app Xiaomi VR. Vale la pena scaricare il programma, ma parlo in anticipo, puoi parlare solo cinese. All'inizio ero un po' infastidito dalla cosa, soprattutto perché sono stata la prima ad aprire video di ragazze cinesi in abiti da altalena che probabilmente sono stati caricati nell'app online da un server cinese, quindi circa. Hanno funzionato a 3-4 fps. Se sei paziente, potresti voler dare un'occhiata al programma perché puoi scaricare innumerevoli app, ci sono anche alcuni buoni giochi. Ho anche controllato il negozio di Google, ma il programma di Xiaomi non è disponibile da lì, quindi non l'ho trovato in ungherese, ma in inglese. (se qualcuno fosse più intelligente di me, per favore fatemelo sapere!)

screenshot_20171006-104315.png 

Gli occhiali sono comunque facili da usare. L'interfaccia del programma di solito funziona in due modi per la realtà virtuale. Guarda quel menu e dopo un po' si attiva, oppure guardalo e premi il pulsante sulla parte superiore degli occhiali. È una soluzione meccanica, essenzialmente "toccando" lo schermo come se lo avessimo toccato.

sh109029.jpg

Ora, cosa più importante, prova come ci si sente ad usare gli occhiali Xiaomi. Avevo già in testa degli occhiali simili, di quelli più costosi. Non scriverei nemmeno che siano più economici, perché solo la soluzione in cartone è più economica degli occhiali Xiaomi (è vero, l'ho provato anche io, ma preferisco non consigliarlo a nessuno).

sh109031.jpg

Quando ho tirato fuori gli occhiali dalla scatola, sono rimasto un po' sorpreso perché non è possibile regolare la distanza delle lenti l'una dall'altra. Una volta era fondamentale poter sparare con gli obiettivi delle dimensioni della nostra testa, non tutto per essere spettrale. Gli occhiali sono molto facili da inserire, in quanto è sufficiente tirare la cerniera. La cover frontale non è molto resistente, ma tiene il telefono in posizione. vale la pena fare attenzione a non fare headbanging negli occhiali, perché poi il cellulare scivolerà. Ovviamente non può cadere, non si graffia e, passando attraverso le due aperture frontali, possiamo facilmente far scorrere il cellulare in posizione.

sh109032.jpg

Quindi, prima di accenderlo, avevo i miei dubbi sull'inregolabilità delle lenti, ma o sono fortunato e gli occhiali erano proprio sulla mia testa, oppure i cinesi hanno fatto qualcosa di molto bene con questi occhiali perché tutto è perfetto come è. L'ho usato con un telefono full HD da 5,5 pollici. Questa risoluzione è già sufficiente per una maschera VR, anche se puoi vedere la griglia di pixel sullo schermo per un po ', ma che quando inizi a utilizzare i programmi non verrà più visualizzata. che, a sua volta, mi ha colpito per avere in qualche modo un campo visivo più ampio rispetto a occhiali di una fascia di prezzo simile. Mi sembrava molto meno di guardare il mondo attraverso gli occhiali da sub. Ok, non è nemmeno un Oculus, ma credetemi, anche una differenza di 5-10 gradi nell'angolo di visione conta molto, più o meno. C'erano due piccoli problemi con gli occhiali. Uno è che non era fatto su misura per un naso europeo, quindi ho dovuto gestire un po' prima che diventasse comodo e non volevo appiattire il naso. L'altro è che c'era una piccola infiltrazione di luce su entrambi i lati della mia tempia. Ho provato gli occhiali anche di giorno, non direi che avrebbe distratto particolarmente, ma in piena luce avrebbe già rovinato l'esperienza.

sh109033.jpg

Nel complesso, gli occhiali Xiaomi sono stati una grande delusione positiva per me. fuori dalla scatola, l'ho già descritto a me stesso in anticipo, in quanto la regolazione delle lenti era molto importante per gli occhiali che usavo prima. Ora non ne avevo bisogno per qualche motivo. Sfortunatamente, devo già usare gli occhiali per leggere, il che è importante ora perché ho provato le cose con e senza occhiali. Sono felice di segnalare che i miei occhiali da lettura si adattano sotto di esso, quindi chiunque abbia bisogno di questo accessorio per una visione nitida può sentirsi libero di acquistare anche Xiaomi VR.

Alla fine, ciò che è attualmente $ 12, o $ 3100, rimane. Non è davvero un sacco di soldi per questo, e in termini di esperienza che offre, ne vale la pena.

Ho ordinato da qui: Occhiali 3D originali per realtà virtuale Xiaomi VR - NERI

Valutazione dell'editore

{REVISIONE}

etichetta = Punteggio totale

decimale = 0

massimo = 10

Disegno = 8

Abilità = 9

Stile = 10

Utilizzo = 9

Prezzo = 10

{/ REVISIONE}

Abbiamo provato gli occhiali VR economici Xiaomi 1

Circa l'autore

s3nki

Proprietario del sito web HOC.hu. È autore di centinaia di articoli e migliaia di notizie. Oltre a varie interfacce online, ha scritto per Chip Magazine e anche per PC Guru. Per un certo periodo ha gestito il proprio negozio di PC, lavorando per anni come responsabile di negozio, responsabile del servizio, amministratore di sistema oltre che nel giornalismo.