Seleziona pagina

Novità di Android 2.0

Il sistema operativo mobile di Google è partito alla grande, ma le versioni 1.5 e 1.6 presentavano fastidiose carenze. Si tratta di sapere se la versione 2.0 offre un rimedio per questi.

Finora le pagine di RegHardware hanno cercato di raccogliere informazioni su Android 2.0, quindi diamo un'occhiata a quali modifiche sono previste.

Il primo cambiamento importante è che il sistema sarà ora in grado di gestire più caselle di posta in un'unica interfaccia e persino di migliorare il supporto di Exchange. La posta in arrivo verrà visualizzata in una casella di posta combinata, semplificando la gestione della posta.

caratteristiche di Android 2.0

Nuove funzionalità si aggiungono all'utilizzo delle fotocamere integrate. Sarà disponibile lo zoom digitale, il bilanciamento del bianco sarà regolabile, la modalità macro sarà disponibile e saranno supportati i flash LED.

caratteristiche di Android 2.0

Anche la gestione dei partner diventa più semplice. Nell'elenco dei contatti, toccando l'immagine del contatto verrà visualizzato un piccolo menu che consente di effettuare facilmente telefonate, scrivere e-mail o messaggi di testo. Questo menu sarà disponibile anche dal calendario e dall'interfaccia e-mail.

caratteristiche di Android 2.0

Anche la gestione dei messaggi SMS è migliorata. Otteniamo un mirino per cercare frammenti di testo o immagini nei messaggi e puoi anche impostare l'eliminazione automatica dei vecchi messaggi. Naturalmente, possiamo impostare quando inizia l'eliminazione.

Anche la navigazione WEB non poteva essere esclusa dai miglioramenti. Il nuovo software ora supporta HTML 5. Sarà disponibile una funzione di zoom per visualizzare le pagine web a tutta larghezza sullo schermo.

L'inserimento dei dati sarà assistito da una nuova tastiera virtuale, che sarà anche in grado di rilevare il multitouch, ovvero non sarà di ostacolo alla digitazione multi-dita, oppure sarà più difficile commettere errori durante l'utilizzo multi-dita.

caratteristiche di Android 2.0

Il nuovo Android supporterà lo standard Bluetooth 2.1, che consentirà di trasferire facilmente interi biglietti da visita da un dispositivo all'altro tramite Object Push. Diventa possibile sviluppare applicazioni che utilizzano un display esteso su due dispositivi, proprio come ci siamo abituati sui computer.

Nel complesso, lo sviluppo di Google è ancora in pieno svolgimento, quindi il nuovo Android può continuare la conquista iniziata dal suo predecessore. Microsoft e Apple hanno bisogno di allacciarsi i pantaloni se vogliono tenere il passo, e alla fine questo sarà un bene per noi utenti. 

Novità di Android 2.0 1

Circa l'autore