Seleziona pagina

Ufficiale: ecco i nuovi telefoni di Xiaomi!

Puoi scegliere tra due dimensioni e quattro colori.

Abbiamo scritto più volte nelle ultime settimane sui dispositivi di fascia media in arrivo. Oggi si è scoperto che le indiscrezioni si sono rivelate vere, quindi i due dispositivi in ​​mostra non sorprendono più nessuno.

I due nuovi telefoni Xiaomi sono stati presentati ufficialmente al grande pubblico. Entrambi i telefoni saranno disponibili in quattro varianti di colore, nero, azzurro, oro e rosa. Diamo ora un'occhiata in dettaglio a che tipo di hardware otteniamo!

Xiaomi Redmire 5

xiaomi-redmi-5-640x360.jpg

Il dual-SIM Xiaomi Redmi 5, che pesa solo 157 grammi, è dotato di un processore Qualcomm Snapdragon 14 a otto core che utilizza una tecnologia di produzione a 450 nanometri, con un tick a 1,8 GHz. Oltre al processore troviamo un acceleratore grafico Adreno 506 e, a seconda della configurazione, 2 o GB di memoria e 16 o 32 GB di storage. La memoria di entrambe le versioni sarà espandibile con una memory card, con una dimensione massima di 128 GB. Questo telefono ha un display HD + da 5,7 pollici con proporzioni 18: 9 e risoluzione 1440 x 720p. Il display è protetto da un vetro arrotondato 2,5D ai bordi. Quando il telefono verrà rilasciato, eseguirà già MIUI 7.1.2 basato sull'attesa di Android 9 (Nugat). Ci sono due fotocamere sul dispositivo. Il pannello posteriore è una soluzione flash LED da 12 megapixel con una dimensione del sensore di 1,25 μm. La fotocamera selfie è da 5 megapixel.

Il Redmi 5 è alimentato da una batteria da 3300 mAh che fornisce 12 giorni in standby o 2 giorni di utilizzo con un utilizzo medio. Altre caratteristiche includono sensore di impronte digitali posteriore, sensore a infrarossi, supporto 4G VoLTE, Wi-Fi 802.11 ac (2,4 GHz + 5 GHz), Bluetooth 4.2, GPS + GLONASS.

Per quanto riguarda i prezzi, lo Xiaomi Redmi 5 (2GB RAM + 16GB storage) costerà $ 799 yuan, o $ 120, mentre la versione con 3GB RAM + 32GB storage costerà 899 yuan, o circa $ 135.

Xiaomi Redmi 5 Plus

Lo Xiaomi Redmi 5 Plus misura 58,5 x 75,45 x 8,05 millimetri e pesa 179,5 grammi. Come il Redmi 5, è anche uno smartphone dual-SIM, ma ha un SoC a otto core più potente nel Qualcomm Snapdragon 625 con una velocità di clock di 2 GHz. Ci saranno anche due build di memoria e archiviazione qui, ma quella più piccola ha una versione da 3/32 GB, quella più grande ha 4 GB di RAM e 64 GB di ROM. La memoria interna di entrambe le versioni può essere espansa fino a 128 GB con microSD.

Il display è più grande del fratello, in quanto un pannello FHD + da 5,99 pollici con proporzioni 18: 9 e 2160 × 1080 pixel può essere guardato attraverso il vetro con bordo curvo 2,5D. Il sistema operativo qui è anche Android 7.1.2 (Nugat) e MIUI 9. La fotocamera e le altre funzioni sono le stesse del Redmi 5, ma la batteria qui è più spessa, otteniamo un'unità con una capacità di 4000 mAh, che è di 17 giorni consente lo standby e 2 giorni di utilizzo con un utilizzo medio.
 
Per quanto riguarda i prezzi, lo Xiaomi Redmi 5 Plus (3 GB di RAM + 32 GB di spazio di archiviazione) sarà di 999 yuan, o $ 151, mentre la versione più grande di 4 GB di RAM + 64 GB di spazio di archiviazione sarà di 1299 yuan, quindi dobbiamo chiamare circa $ 195.

redmi-5-and-5-plus-2-640x320.jpg

Quindi le previsioni, o meglio le voci, sui due nuovi telefoni si sono rivelate vere, il che è un bene perché otteniamo due ferri molto equilibrati a un prezzo così basso, che è anche competitivo con i prezzi dei produttori emergenti, ma a differenza di loro utilizzare un'unità Qualcomm invece di un MediaTek. Siamo curiosi di vedere cosa presenta il concorso!

Ufficiale: ecco i nuovi telefoni di Xiaomi! 1

Circa l'autore

s3nki

Proprietario del sito web HOC.hu. È autore di centinaia di articoli e migliaia di notizie. Oltre a varie interfacce online, ha scritto per Chip Magazine e anche per PC Guru. Per un certo periodo ha gestito il proprio negozio di PC, lavorando per anni come responsabile di negozio, responsabile del servizio, amministratore di sistema oltre che nel giornalismo.