Seleziona pagina

Gocomma 168 è anche un test console nostalgia

Gocomma 168 è anche un test console nostalgia

Mi aspettavo molto meno di quello che ho ricevuto, principalmente perché non l'ho nemmeno pagato molto.

Gocomma 168 in 1 7


 

introduzione

Molti - non oso scrivere quanti anni fa i giochi per computer erano molto divertenti, eppure erano programmi abbastanza semplici. Non solo il gameplay, anche la grafica sembra interessante agli occhi di oggi. Tuttavia, abbiamo suonato molto, siamo stati in grado di trascorrere serate prima di un programma. Oggi ripenso a questi tempi con vera nostalgia, se non altro perché posso ricordare così la giovinezza passata.

Gocomma 168 in 1 1

Le minuscole console che stanno diventando più grandi e più economiche in questi giorni stanno cercando di evocare questi tempi nostalgici, e anche se sto girando lo scherzo con esso, ci stanno riuscendo. Ho ordinato la console contrassegnata con il nome Gocomma proprio perché mi chiedevo se avrei ottenuto la vecchia sensazione. Non mi fidavo molto di lui, dato che stiamo parlando di un dispositivo più economico di 5000 fiorini, ma ha funzionato a meraviglia.


 

Csomagolas

La console ci arriva in una scatola nera da 10 x 15 x 6 pollici. Il cartone stesso è un po' nostalgico, grafica semplice, un font che ricorda i vecchi tempi, quindi otteniamo l'atmosfera di base prima di rimuovere la copertina.

Gocomma 168 in 1 6

Aprendo la scatola troverete la console in un sacchetto antistatico bianco e tutti gli accessori sottostanti, che in questo caso significano due cavi e un manuale di istruzioni in inglese. Non avremo bisogno di molto di quest'ultimo comunque, puoi sentirti in controllo in pochi istanti. Uno dei cavi è un cavo USB per caricare la console, l'altro è un cavo RCA-Jack per inviare l'immagine e l'audio dei giochi al nostro televisore.

Gocomma 168 in 1 8

Non molto, ma abbastanza, non avremo davvero bisogno di nient'altro per giocare. Se voglio essere molto massimalista, considererei una buona idea avere un gamepad tradizionale che possiamo collegare alla console e usare se vogliamo Mario in TV.


 

Esterno

La console stessa è una struttura delle dimensioni di un palmo, la cui parte anteriore è divisa in due. Sotto i controlli, sopra c'è un display da 3 pollici. I pulsanti ricordano comunque i vecchi controller, quindi se qualcuno è ancora nelle loro "mani" il gioco può facilmente passare ad esso. Sinceramente non ricordavo più così tanto le vecchie feste, eppure ho trovato subito l'armonia.

Gocomma 168 in 1 11

La console include anche un altoparlante integrato, con una griglia sul pannello frontale. Fortunatamente, lo mettono in un posto dove non lo copriamo con le mani mentre giochiamo. Ciò fa sì che il controllo del volume in basso a sinistra del coperchio rivolto verso la parte anteriore venga svolto correttamente in modo che il gioco non sia fastidiosamente rumoroso.

Gocomma 168 in 1 12

A causa dei cavi, ci sono un totale di due connettori sulla parte superiore della console accanto al pulsante di accensione. Questi, come forse avrai già letto, sono necessari per caricare la batteria e trasmettere il gioco alla TV.

Gocomma 168 in 1 9


 

Uso

Innanzitutto, è importante descrivere che la console stessa è davvero piccola, ma solo così tanto da essere comoda da tenere in mano. Non l'ha perso nemmeno nella mia grossa mano, e nella mia coppia di graziose papere ha mostrato assolutamente bene.

Quando si accende l'hardware con l'interruttore sul bordo superiore, sul display viene visualizzato un menu di selezione della lingua. Viene visualizzato ogni volta che si avvia, quindi non mantiene l'impostazione. Non c'è nessun inconveniente, solo una pressione extra di un pulsante all'inizio del gioco.

Gocomma 168 in 1 14

Dopo aver selezionato la lingua, inglese o cinese, verrai indirizzato al menu di selezione del gioco. La console ha comunque masterizzato 168 giochi, quindi c'è molto da scegliere. Puoi spostarti tra i giochi con l'interruttore a quattro direzioni a sinistra. Fortunatamente, non possiamo semplicemente usare il pulsante su e giù, perché ci vorrebbe una poltiglia per far girare 168 programmi in ogni momento. Puoi scorrere con il pulsante laterale, così le cose diventano un po' più veloci. Una volta trovato il programma, puoi utilizzare il pulsante A sulla destra per selezionare e avviare il gioco.

Gocomma 168 in 1 15

Dopo aver selezionato il gioco, saremo accolti dalla consueta schermata e quindi il divertimento potrà iniziare. Come ho scritto, i controlli sono familiari in pochi istanti, anche se chiunque sia abituato ai controlli mouse + tasti potrebbe essere un po' sfortunato.

Gocomma 168 in 1 16

Non posso dire molto sui giochi in sé. La vecchia grafica, la vecchia musica e i suoni, spesso mi vengono i brividi quando ho lanciato un vecchio preferito. Il piccolo display e la bassa risoluzione garantiscono che non ci siano problemi con la velocità della grafica. È strano pensare a quante console molti anni fa erano in grado di spostare queste grafiche.


 

Riepilogo o vale la pena acquistarlo?

Penso che dopo l'introduzione sappiate già cosa scriverò. Anche se non è costato molto - il suo prezzo attuale è di 4566 fiorini, ma non mi piace buttare così tanti soldi dalla finestra inutilmente. Così, quando sono arrivato ieri, ho disfatto le valigie un po' in soggezione. La paura era inutile. I programmi sono altrettanto buoni, coinvolgenti come anno. Certo, è diverso da guardare su un display così piccolo rispetto a una TV, ma fortunatamente con il cavo incluso, che può essere risolto. Noto che una vera sensazione retrò sarebbe buona per una TV CRT perché sullo schermo piatto in qualche modo non è ancora così. Va tutto bene, ma capisci, la completezza in qualche modo manca.

Gocomma 168 in 1 2

Il mio piano era quello di presentare la console a un lettore in una lotteria dopo aver scritto l'articolo, ma come si suol dire, il tempo stringe, la roulotte si muove, le idee cambiano. È stato abbastanza difficile farlo saltare dalle mani della mia coppia questo pomeriggio, che minaccia di farmi cucinare il pranzo della colonia domani. Non è che sia una tragedia, ma ha riscritto un po' il mio piano dei regali. O forse è per questo che lo sto dando via? ?

Il punto è che questa console è davvero buona. Non importa quanto sia scadente la grafica, il display è piccolo, la copertura di plastica è dura e bussa, quando inizi il gioco ce ne dimentichiamo tutti, evitiamo gli ostacoli, tiriamo i dadi in Mario, raccogliamo l'oro ed è altrettanto buono per liberare la principessa come una volta. Se sei un po' aperto a questa esperienza, vale i 5000 soldi ungheresi che costa. Dal momento che non dobbiamo spendere per le batterie, non dobbiamo nemmeno preoccuparci che la batteria si guasta perché contiene una batteria Nokia standard chiamata BL-5C.

Gocomma 168 in 1 3

Ora, dopo due giorni di lamentele, dico che la macchina rientra molto nella categoria consigliata per me. Tanto che se domani potrebbero non esserci nuovi contenuti sul sito, saprai cosa è successo.

Puoi acquistare la console qui: Gocomma 168 è una console retrò

 

Aggiornamento: dopo aver scritto l'articolo, ho notato che la stessa console con 400 giochi masterizzati è già disponibile, ed è ora in vendita, quindi è più economica di quella dell'articolo, chiedono solo 4280 fiorini!

Qui troverai: Gocomma 400 è una console retrò

Gocomma 168 in 1 5

Gocomma 168 è anche un test console nostalgia 1

Circa l'autore

s3nki

Proprietario del sito web HOC.hu. È autore di centinaia di articoli e migliaia di notizie. Oltre a varie interfacce online, ha scritto per Chip Magazine e anche per PC Guru. Per un certo periodo ha gestito il proprio negozio di PC, lavorando per anni come responsabile di negozio, responsabile del servizio, amministratore di sistema oltre che nel giornalismo.