Seleziona pagina

Alimentatori EuroCase per il momento del bisogno

Nel complesso, l'ATX-400 JSP è molto simile al modello precedente, con il cambiamento più notevole di 50 W in più di potenza. La scatola in acciaio grigio è rimasta come la griglia di ventilazione e la ventola e la griglia erano le stesse dimensioni e nessuna differenza di design. Non manca nemmeno l'interruttore a levetta sul retro, così come la qualità dei cavi non è cambiata, troviamo un sistema di connettori stockless in ungherese:

Alimentatori EuroCase per i tempi di bisogno 1 Alimentatori EuroCase per i tempi di bisogno 2

Alimentazione principale:

1 pezzo 24 pin + 1 pezzo 4 pin

Molex:

4 pezzi

SATA:

1 pezzi

FDD:

1 pezzi

Alimentatori EuroCase per i tempi di bisogno 3 Alimentatori EuroCase per i tempi di bisogno 4

Caratteristiche principali:

  • Conformità allo standard ATX 2.03
  • Tensione di ingresso: 230 V
  • Corrente di ingresso: 5 A
  • Frequenza di ingresso: 50 Hz
  • PFC
  • CE, CB, TC, FC

Quindi, nel caso dell'ATX-400 JSP, non abbiamo nemmeno potuto svitare il coperchio e abbiamo guardato all'interno dell'angolo. L'aspetto è simile a quello del modello da 350 W, ad eccezione delle nervature, che hanno disegni molto diversi. I due condensatori tampone lato ingresso sono da 680 µF ciascuno, certificati a 85 °C. I condensatori lato uscita sono certificati da 2200 µF per 105°C. Il numero del tipo di ventola è lo stesso di quello utilizzato nel 350X, quindi sfortunatamente non possiamo fornire dettagli sui suoi parametri. Anche qui il controllo della velocità della ventola è automatico.

Alimentatori EuroCase per i tempi di bisogno 5 Alimentatori EuroCase per i tempi di bisogno 6

Alimentatori EuroCase per i tempi di bisogno 7 Alimentatori EuroCase per i tempi di bisogno 8

Alimentatori EuroCase per i tempi di bisogno 9