Seleziona pagina

Presentazione - Hoplite, una casa bellica di Enermax

 

Innanzitutto, a causa del titolo dell'articolo, siamo in debito con te. Ci piace cercare da dove può venire il nome di un prodotto. Da un lato, questo rende il nostro lavoro e la nostra scrittura più interessanti e, dall'altro, può anche aiutare dove il produttore posiziona il prodotto e a quale scopo è destinato.

Presentazione - Hoplite, una casa guerriera di Enermax 1

Bene, Hoplite, anche se all'inizio non sembra ancora un'interessante combinazione di parole inglesi. Il nome evoca i soldati in servizio nelle antiche città-stato greche. La casa, d'altra parte, sebbene piuttosto militante, potrebbe ricordare più il film immersivo Star Wars. Pensa ai camminatori imperiali mentre marciano dietro una collina e solo le loro spalle sono visibili. Naturalmente, in alcune rappresentazioni, il cavallo di Troia ha uno sfondo simile, quindi la denominazione potrebbe essere più derivata da qui. Ok, non dissezioniamo più questo, vediamo la casa stessa. Quando viene estratto dalla scatola, il suo peso appare per primo. È un individuo davvero serio, il che è un buon segno per un case per computer. Non possiamo nemmeno lamentarci delle sue dimensioni, poiché possiamo mettere molto nella scatola 493 × 200 × 490 millimetri.

Ma prima di guardare all'interno, vediamo cosa otteniamo dall'esterno!

Tutto sommato, tutta la sua cartilagine irradia forza alla castina. Non vediamo linee arrotondate, è una vera struttura da macho. Il pannello frontale era completamente reticolare. Nella parte superiore ci sono pannelli frontali rimovibili che nascondono la posizione delle unità da 5,25 pollici. Ci sono quattro di loro. Sotto questa c'è una porta di apertura più grande, dietro la quale troviamo un ventilatore. Nella regione più bassa, c'è ancora una porta, dietro la quale c'è spazio per due dischi rigidi da 3,5 pollici. Ne parlerò più tardi.

Presentazione - Hoplite, una casa guerriera di Enermax 2
È qui che entra in gioco l'unità ottica

Az scheda madre il lato del vassoio non offre molto interesse. Anche la superficie opposta è contenuta, non possiamo trovare una parete laterale in plexiglass in questa casa, il che non è un problema, il plexiglass non è più di moda. Troviamo, invece, una superficie reticolare attraverso la quale l'aria può fluire liberamente. La grata è “decorata” con fori incassati in punti diversi, che aiutano ad accogliere ventilatori di diverse dimensioni.

Presentazione - Hoplite, una casa guerriera di Enermax 3
E qui possiamo montare un disco rigido

La cover posteriore ha già diverse cose interessanti per noi. Ricominciamo! C'è un'apertura gommata nella parte superiore, che può essere utilizzata per l'uscita dei cavi, ovvero i cavi USB 3.0 sulla macchina. La situazione a Faramuci era che sebbene l'alloggiamento avesse già connettori secondo l'ultimo standard USB, sulle schede madri attualmente in commercio troviamo solo una presa del genere sul retro. Sotto c'è una griglia della ventola di 12 centimetri, seguita da due fori. I loro cerchi sono di nuovo gommati. Il loro ruolo è quello di garantire che qualsiasi tubo in silicone utilizzato per il raffreddamento a liquido conduca l'acqua calda allo scambiatore di calore esterno e da lì all'acqua raffreddata. Nel frattempo, entrano i terminali per le schede di espansione e in basso c'è la posizione dell'alimentatore.

Presentazione - Hoplite, una casa guerriera di Enermax 4Presentazione - Hoplite, una casa guerriera di Enermax 5

Dopo aver fatto un giro per casa, diamo un'occhiata in cima! Ho lasciato questa operazione alla fine perché la prima funzionalità davvero interessante si trova qui, e non è altro che un dock per disco rigido. Il dock qui deve essere preso alla lettera, cioè è abbastanza facile far scorrere l'unità nello slot e spingerla nella guida del connettore SATA con un po' di forza, e quindi possiamo cercarlo.

Presentazione - Hoplite, una casa guerriera di Enermax 6

Sulla cover, più precisamente sulla parte inclinata verso la parte anteriore, troverete i comandi e i consueti connettori. Come puoi vedere nell'immagine, la plastica nei jack USB è blu, quindi qui possiamo vedere l'altra estremità dei cavi USB 3.0. Il produttore non ha risparmiato nemmeno il socket eSATA, quindi possiamo aggiungere un grande punto rosso!

Presentazione - Hoplite, una casa guerriera di Enermax 7

 

Presentazione - Hoplite, una casa guerriera di Enermax 8

Circa l'autore

s3nki

Proprietario del sito web HOC.hu. È autore di centinaia di articoli e migliaia di notizie. Oltre a varie interfacce online, ha scritto per Chip Magazine e anche per PC Guru. Per un certo periodo ha gestito il proprio negozio di PC, lavorando per anni come responsabile di negozio, responsabile del servizio, amministratore di sistema oltre che nel giornalismo.