Seleziona pagina

Il telefono del giorno di Xiaomi è il Pocophone F1 con uno sconto di 14mila fiorini

Il telefono del giorno di Xiaomi è il Pocophone F1 con uno sconto di 14mila fiorini

Inoltre, otteniamo la versione da 6/128 GB, anche la versione GLOBAL che può essere utilizzata con noi.

Xiaomi poco f1 1

 Lo Xiaomi Pocophone F1 è entrato nel mercato con il nuovo marchio dell'azienda, utilizzando il chip mobile più potente attualmente disponibile, lo Snapdragon 845, e ha anche ricevuto lo speciale raffreddamento a liquido del produttore, come lo Xiaomi Black Shark per i giocatori. Abbiamo scritto molte volte del nuovo telefono, ma il punto è che con questo nuovo marchio Xiaomi si rivolge alla categoria più economica. Come mostra la figura allegata, ciò non significa che verrebbero lanciati solo telefoni deboli, ma piuttosto che cercano di offrire le massime prestazioni possibili al minor costo possibile. Con il Pocophone F1, questo può funzionare, anche se possiamo vedere cartellini dei prezzi più alti rispetto ai prezzi franco fabbrica precedentemente rilasciati, quindi la promessa di ottenere un telefono con un chip SD 300 per meno di $ 845 non si è avverata, ma siamo ora molto vicino a quel prezzo! Tuttavia, il cellulare è un ottimo acquisto anche se confrontato con altri telefoni cellulari dell'azienda in categorie simili, ma anche se si considerano i prezzi dei concorrenti.

In questa promozione, possiamo richiedere un coupon da $ 50 sulla pagina del prodotto del telefono, quindi invece del 386 originale, possiamo acquistarlo qui per $ 336 qui: Xiaomi Pocophone F1 6/128 GB versione GLOBALE

Il telefono del giorno di Xiaomi è il Pocophone F1 con uno sconto di 14mila fiorini 1

Circa l'autore

s3nki

Proprietario del sito web HOC.hu. È autore di centinaia di articoli e migliaia di notizie. Oltre a varie interfacce online, ha scritto per Chip Magazine e anche per PC Guru. Per un certo periodo ha gestito il proprio negozio di PC, lavorando per anni come responsabile di negozio, responsabile del servizio, amministratore di sistema oltre che nel giornalismo.