Seleziona pagina

Quali gadget utilizzeranno i futuri pensionati?

Quali gadget utilizzeranno i futuri pensionati?

È sempre stato difficile vedere nel futuro, ma mentre 1000 anni fa era così facile sapere che i principali filoni della società non sarebbero cambiati molto in una generazione, oggi questo non si può dire.

Quali gadget utilizzeranno i futuri pensionati? 1

Basti pensare che sembrava ovvio a una persona nata negli anni '1950 o '60 fino alla metà-fine degli anni '80 che il comunismo e la gestione pianificata sarebbero stati il ​​sistema dominante per tutta la vita, pochi oggi lo vedono fino a un decennio .anche in anticipo. E questo non è solo il caso dei processi sociali, ma anche della tecnologia. Alcuni ricercatori e storici famosi, come Yuval Noah Harari, si chiedono persino se vivremo fisicamente simili tra una generazione o due, cioè se la definizione di uomo sarà la stessa di oggi.

Gadget da 15 anni da prima

Sebbene non esista una definizione chiara di smartphone, a metà degli anni 2000, nella seconda metà, sono comparsi modelli che molti considerano i primi. Il primo iPhone è stato lanciato nel 2007, anche se per alcune esigenze dello smartphone (telefono cellulare, navigazione web, prendere appunti, calendario, rubrica, funzione programma di posta elettronica), è stato completato nel 1992 e si chiamava IBM Simon. È particolarmente sorprendente che avesse già un touch screen. È vero, è importante aggiungere che ha la stessa età di World Wide Web, quindi la navigazione stessa non era molto possibile su di esso, anche la posta elettronica non funzionava, ma era possibile inviare messaggi elettronici a cercapersone (chiamanti personali) e fax.

Nel 1996, Nokia ha rilasciato il modello 9000, che aveva già la piena funzionalità PDA, mentre il nome smartphone è stato utilizzato per la prima volta nel 1997 da Ericsson per il GS88.

Quindi le basi possono essere fatte tra il 1992 e il 2007, mentre una nuova tendenza è iniziata con il primo iPhone nel 2007 e il sistema operativo Android che verrà rilasciato l'anno prossimo. Nella prima metà degli anni 2010 l'uso degli smartphone è diventato più diffuso e all'inizio degli anni 2020 tutti i giovani (sotto i 5060) a livello avranno uno smartphone funzionante.

Cosa dice tutto questo sui futuri pensionati?

Secondo un detto, la tecnologia che non esiste quando nasce qualcuno sarà troppo nuova per loro per il resto della loro vita. Questo non è più vero nel mondo dei computer, dei telefoni cellulari e degli smartphone, ma la verità è che qualcuno che sembra qualcosa di completamente nuovo all'età di 60 anni potrebbe non prendersi la briga di impararlo e usarlo. Caro lettore, guideresti una macchina volante? Se hai 20 anni, potresti farlo facilmente, anche se dovresti imparare molto per ottenere una licenza. A 40 anni può bastare un'auto tradizionale o al massimo elettrica. All'età di 60 anni, è improbabile che qualcuno impari di nuovo la leadership.

Anche per questo esiste una categoria di telefono completamente diversa: quella creata in grandi numeri, molto semplicemente, su misura per gli anziani. Pertanto, i pensionati di oggi molto spesso non si preoccupano delle numerose funzionalità degli smartphone, ma utilizzano un semplice telefono cellulare. Vale la pena aggiungere, tuttavia, che in Ungheria prima della seconda metà degli anni '1990 e della prima metà degli anni 2000 non ci siamo incontrati molto con i telefoni cellulari per decennio, era diventato un chiaro accessorio nella vita di quasi tutti.

Nel complesso, chiunque utilizzi già uno smartphone non dimenticherà di certo come utilizzare un iPhone o uno smartphone Android. Tuttavia, è probabile che le seguenti tecnologie raggiungano molto meno la fascia di età più avanzata.

Quali saranno le prossime tecnologie?

Come abbiamo già notato, è sempre stato difficile vedere nel futuro. Ma ci sono interessanti tendenze di sviluppo degli smartphone. Mentre ci sono quelli che si affidano anche alle teorie del complotto per trovare la tecnologia 5G terribile, ci sono quelli che stanno già lavorando alla tecnologia 6G.

Il mondo dei telefoni cordless ricaricabili sta diventando sempre più diffuso, quindi forse possiamo dire presto addio ai cavi di ricarica.

Ma forse grazie alle batterie a nanotecnologia, la ricarica del tuo telefono non sarà solo veloce, ma super veloce sulla scala di oggi: e se potessimo caricare la batteria di un telefono al 100% in pochi minuti o addirittura secondi!?

Le carte SIM hanno fatto parte della nostra vita dall'avvento dei telefoni cellulari e ci sono persone che dicono che possiamo salutarli presto e ottenere una carta eSIM virtuale dalla rete telefonica.

Altri dicono che i bellissimi display OLED saranno presto collegati tramite E-Link, quindi non solo potremo guardare i video comodamente sul display del nostro telefono, ma sarà anche molto più comodo da leggere.

E se ci immergiamo un po' nel mondo della fantascienza (ma non della fantascienza di oggi, se la guardiamo da 20 anni fa), allora forse il futuro non è troppo lontano, invece di toccare lo schermo del il nostro telefono con i nostri pensieri e una sorta di corpo ci collegheremo al World Wide Web con un dispositivo portatile.

Sarà accettato dai futuri pensionati? Coloro che andranno in pensione quest'anno certamente non lo faranno, ma chiunque si aspetti di andare in pensione tra 30 o 40 anni potrebbe farlo facilmente. Anche se i loro “gadget” si sviluppano in questa direzione, che poi diventeranno molto più parti del nostro corpo che strumenti complementari della nostra vita.

Anche la profezia di Harari potrebbe dimostrare che dopo un po' non saremo in grado di fare una netta distinzione tra il mondo online e il mondo reale/tradizionale/offline.

A prima vista, questa sembra una visione molto triste: ma i social media, i gadget di oggi, gli smartphone, ecc. non potevano sembrare così. mondo 20 anni fa?

Basterà una pensione ungherese per tutto questo?

Ma invece di immergerci nello sguardo al futuro, torniamo al 2021. Attualmente, la pensione media in Ungheria è inferiore a 150.000 HUF, mentre la pensione mediana è inferiore a 130.000 HUF al mese. Quest'ultimo si riferisce a quanti soldi riceve il pensionato medio ogni mese.

Gadget, smartphone, laptop, ecc. spesso si parla meno di immergersi in questi mondi.

Tuttavia, se vogliamo stare al passo con i progressi - o se i gadget non sono il nostro obiettivo principale, ma vogliamo anche stare su piedi più sicuri nella nostra vecchiaia, vale sicuramente la pena pianificare anche il nostro reddito da pensione.

Ci sono pochi che vogliono lavorare fino all'ultimo giorno della loro vita, ma ci sono quelli che hanno una grande e spiacevole sorpresa quando raggiungono l'età pensionabile e devono affrontare esattamente quanti soldi dovrebbero guadagnarsi da vivere nel anni/decenni a venire.

Tutti i metodi di investimento e risparmio possono essere corretti nel senso che aumentano il quadro disponibile per il resto della nostra vita negli anni '60, '70, '80, ma vale la pena cercare offerte volontarie del fondo pensione che non solo sono stati inventati per questo scopo, ma che possono anche beneficiare di un rimborso dell'imposta sul reddito delle persone fisiche.

Per trovare il miglior prodotto personalizzato tra le tre famiglie di prodotti (Assicurazione pensionistica, Conto di risparmio previdenziale [NYESZ] e Fondo pensione volontario [ÖNYP]), potresti voler leggere un po' le loro caratteristiche e poi parlarne con un consulente indipendente. Queste consulenze sono gratuite e possono aiutare molto il nostro benessere nella nostra vecchiaia.

 

Contenuti supportati

Quali gadget utilizzeranno i futuri pensionati? 2

Circa l'autore

s3nki

Proprietario del sito web HOC.hu. È autore di centinaia di articoli e migliaia di notizie. Oltre a varie interfacce online, ha scritto per Chip Magazine e anche per PC Guru. Per un certo periodo ha gestito il proprio negozio di PC, lavorando per anni come responsabile di negozio, responsabile del servizio, amministratore di sistema oltre che nel giornalismo.