Seleziona pagina

Eppure l'era degli ordini online a basso costo non è finita!

Eppure l'era degli ordini online a basso costo non è finita!

Dal 1° luglio è stato abolito il trattamento duty free dei prodotti sotto i 22 euro, e ancora non è cambiato quasi nulla.

Certo, nei negozi in cui dobbiamo fare i conti con il minor costo aggiuntivo possibile, come ad esempio uno dei più grandi negozi in Cina, Banggood!


 

Introduzione - o sfondo

Nella preistoria del web commerce è stata introdotta la soglia di 22 euro. Durante questo periodo, non abbiamo dovuto pagare IVA, dogana o altri costi se abbiamo ordinato al di fuori dell'UE e il valore dell'ordine (comprese le spese di spedizione e altre spese) non superava i 22 €. Tuttavia, negli ultimi molti, molti anni, il mondo è cambiato notevolmente e di anno in anno le vendite online si stanno espandendo a un ritmo rapido, compreso il numero di ordini dai negozi cinesi.

Il numero crescente di ordini, i trucchi dei commercianti cinesi con i valori sul pacco, hanno fatto sì che gli Stati membri dell'UE perdessero sempre più entrate ogni anno, quindi qualcosa doveva essere fatto. I politici dell'UE hanno tagliato il nodo gordiano abolendo il limite di 2021 euro dal 1° gennaio 22, ma a causa della pandemia, quella data è stata finalmente posticipata al 2021° luglio 1.

Ora che siamo passati il ​​primo giorno di luglio, possiamo già vedere che i termini dei nostri ordini sono cambiati e, nel complesso, coloro che finora hanno acquistato regali di Natale da un negozio cinese ben al di sotto dei prezzi nazionali, ad esempio, continuano a non devi preoccuparti. La possibilità è rimasta per alcuni negozi, e non dobbiamo fare i conti con aumenti di prezzo significativi o oneri doganali (IVA) significativi.


 

Come può un negozio cinese rimanere economico comunque?

Contestualmente alle nuove norme doganali, l'UE ha istituito un sistema elettronico per la registrazione degli operatori extracomunitari. Questo si chiama IOSS, che è un acronimo che significa Import One-Stop Shop. In pratica funziona dal punto vendita che ci vende il prodotto, al cui prezzo è compreso l'importo corrispondente all'aliquota IVA del paese di destinazione (dove risiede l'acquirente). Questo contenuto IVA viene versato dal venditore tramite il sistema IOSS a un conto centrale dal quale l'UE distribuisce l'imposta in entrata agli Stati membri.

Eppure l'era degli ordini online a basso costo non è finita! 1

I negozi più grandi sono, ovviamente, registrati nel sistema IOSS, quindi d'ora in poi indicheranno se l'IVA è inclusa nel prezzo del dato prodotto. Per noi, questo significa che dobbiamo fare i conti con una tassa massima di sdoganamento all'arrivo del prodotto, che è fasciato, è stato progettato in base al prezzo del prodotto.

Fin dall'inizio, la domanda era come i negozi avrebbero integrato l'IVA nei loro prezzi. Alcuni hanno visto un lento aumento dei prezzi dall'inizio dell'anno, altri hanno sostenuto la maggior parte dei costi aggiuntivi, quindi non stiamo vivendo sostanzialmente alcuna variazione di prezzo. Lo scenario peggiore è quando ora, da un giorno all'altro, tutto è diventato più costoso del 27%, come il completo Aliexpress.


 

E i magazzini UE?

Molti hanno salutato quando si è trattato di aumentare i prezzi. Hanno detto che tutto dal magazzino dell'UE sarebbe costato lo stesso. Beh, in parte avevano ragione, ma solo in parte. Per alcuni negozi, non c'è stato davvero alcun cambiamento, e per altri lo è stato. Quest'ultimo include, ad esempio, il già citato Aliexpress, dove tutti i prodotti, indipendentemente dal magazzino, sono diventati più costosi del 27%, anche nei magazzini dell'UE.


 

Dove acquistare allora?

Certo, nei negozi in cui dobbiamo fare i conti con il minor costo aggiuntivo possibile, come uno dei più grandi negozi in Cina, il Banggood è!

Eppure l'era degli ordini online a basso costo non è finita! 2

Vediamo quali cambiamenti sono avvenuti con loro!

Il primo è che d'ora in poi i prodotti indicheranno se il prezzo include l'imposta sulle vendite (IVA) o meno. Non mi sono mai imbattuto in un prodotto che non lo avrebbe incluso. La buona notizia è che tutto ciò che è cambiato è la scritta, IVA inclusa, ma i prezzi non sono aumentati un po'.

Eppure l'era degli ordini online a basso costo non è finita! 3

Tuttavia, per sfruttare il suddetto sistema IOSS, ovvero il venditore, nel nostro caso il case Banggood paghi invece l'IVA Dobbiamo fare attenzione alla modalità di trasporto che scegliamo!

A Banggood I due metodi di spedizione gratuita più importanti sono la EU Priority Line, che può essere utilizzata presso i magazzini cinesi CN, HK e GWTR, e la European Railway Direct Mail, che può essere utilizzata dal magazzino CN per prodotti più grandi (come gli scooter elettrici) . Secondo il venditore, non dobbiamo pagare ulteriori dazi doganali o IVA per queste modalità di trasporto. Sfortunatamente, in tal caso, la tassa per lo sdoganamento viene pagata anche da noi dall'ufficio postale.

Assicurati che la riga dell'assicurazione tariffaria (assicurazione tariffaria da parte ungherese) sia selezionata!

 

Eppure l'era degli ordini online a basso costo non è finita! 4

Una piccola parte degli invii superiori a 150 € è soggetta a dazi doganali. Tuttavia, questo vale per una piccolissima parte dei prodotti (es. profumi), la maggior parte degli articoli tecnici (es. telefono, tablet) possono essere importati duty-free o ordinati, anche da un negozio cinese.


 

Cosa ne pensi riguardo a Banggood con magazzini europei?

A Banggood ha aperto molti magazzini UE negli ultimi 1-2 anni, in preparazione delle nuove regole, che si applicheranno dal 1° luglio. Ora possiamo ordinare da magazzini cechi, polacchi, spagnoli o francesi.

A Banggood Nel caso dei magazzini UE (CZ, PL, ES, FR), il venditore ci assicura che non sperimenteremo alcun cambiamento rispetto alla situazione prima del 1 luglio, cioè dobbiamo solo pagare quanto vediamo sulla pagina del prodotto , non ci saranno costi aggiuntivi.

Per il momento lo dimostrano anche i pacchi ricevuti nei giorni scorsi. Nel nostro gruppo Facebook, i membri hanno riferito che quando si ordina da un'UE, come un magazzino polacco, il pacco è arrivato esattamente come prima, nessuno ha dovuto pagare costi aggiuntivi.


 

Cosa succede se, per qualche motivo (errore), il nostro pacco viene ancora presentato in dogana e l'IVA ci viene pagata di nuovo?

In tali casi, il venditore, ad es. Banggood dobbiamo inviare la fattura al servizio clienti, cioè la prova esatta del pagamento dell'IVA, e il negozio ce la rimborserà, facendosi carico anche dell'amministrazione. Tuttavia, desideriamo attirare la vostra attenzione sul fatto che la tassa di sdoganamento non sarà rimborsata.

 


 

Quali promozioni ci aspettano adesso?

Anche se infuria l'estate, che è forse la più micidiale in termini di scambi, nei negozi cinesi, quindi Banggooda non c'è sosta!

In questo momento, stanno iniziando due promozioni specifiche per noi ungheresi, e la terza è una promozione di telefoni cellulari molto vantaggiosa, in cui possiamo acquistare dozzine di telefoni a un prezzo amichevole. Vediamo i dettagli!

Eppure l'era degli ordini online a basso costo non è finita! 5

Nella prima promozione troviamo prezzi scontati per noi ungheresi. Sul sito troverai i prodotti più acquistati dall'Ungheria, ovvero i prodotti più popolari, gli ultimi prodotti, e ogni giorno riceviamo anche un'offerta speciale, in cui potremmo acquistare una pompa elettrica per 3000 HUF, ad esempio.

La pagina speciale si apre facendo clic sull'immagine del milione di premi qui sopra!

Eppure l'era degli ordini online a basso costo non è finita! 6

Nella seconda promozione, l'azienda rinuncia al costo della consegna. I prodotti sul sito ci vengono consegnati gratuitamente, con questo spesso possiamo risparmiare migliaia di fiorini per prodotto! La pagina della promozione si apre cliccando sull'immagine dei prodotti di marca sopra.

La terza promozione telefonica non ha una sottopagina separata nel negozio. Puoi accedere ai dispositivi promozionali, ai prezzi e ai codici coupon attualmente disponibili facendo clic sul collegamento sottostante. Troverai anche i link ai prodotti nella tabella, cliccaci sopra per acquistare!

Clicca qui per le promozioni telefoniche:

Promozioni per cellulari di luglio Banggood


 

sommario

È importante sottolineare che quanto sopra non può essere applicato in modo uniforme a tutti i negozi cinesi. Nel nostro gruppo Facebook, aggiorniamo costantemente il post, che mostra le condizioni alle quali possiamo ordinare per negozio.

Unisciti al gruppo qui:

Gruppo Facebook di cliniche dalla Cina

.

Puoi leggere i regolamenti dettagliati di Banggood in relazione ai cambiamenti nelle normative doganali dell'UE qui:

Le regole di Banggood

Eppure l'era degli ordini online a basso costo non è finita! 7

Circa l'autore

s3nki

Proprietario del sito web HOC.hu. È autore di centinaia di articoli e migliaia di notizie. Oltre a varie interfacce online, ha scritto per Chip Magazine e anche per PC Guru. Per un certo periodo ha gestito il proprio negozio di PC, lavorando per anni come responsabile di negozio, responsabile del servizio, amministratore di sistema oltre che nel giornalismo.